Sole & AntiSole

Parelio orientale fotografato a Siena il 21/10/2010 alle 16:32

Ci sono dei momenti in cui rimpiango di non avere una fotocamera vera con me, con obiettivi, cavalletto etc. Ecco, poco fa è stato uno di quei momenti: mi sono fermato in una piazzola e ho scattato questa foto con l’unico mio mezzo che avevo a disposizione: la fotocamera del telefono cellulare. Certo non è un granché, non ho potuto giocare sul diaframma e i tempi come sono avvezzo a fare, ma comunque rende bene l’idea.

Anticamente queste fotometeore (così si chiamano scientificamente questi fenomeni) erano associati a terribili sventure, specie se associate al passaggio di una cometa, come ad esempio la 103P/Hartley2 che transita al perigeo proprio in queste ore. Chissà, se magari oggi qualche astrologo dirà di aver sbagliato le sue previsioni per colpa di questi  pareli.

Rate this post

Umberto Genovese

Autodidatta in tutto - o quasi, e curioso di tutto - o quasi. L'astronomia è una delle sue più grandi passioni. Purtroppo una malattia invalidante che lo ha colpito da adulto limita i suoi propositi ma non frena il suo spirito e la sua curiosità. Ha creato il Blog Il Poliedrico nel 2010 e successivamente il Progetto Drake (un polo di aggregazione di informazioni, articoli e link sulla celebre equazione di Frank Drake e proposto al l 4° Congresso IAA (International Academy of Astronautics) “Cercando tracce di vita nell’Universo” (2012, San Marino)) e collabora saltuariamente con varie riviste di astronomia. Definisce sé stesso "Cercatore".

I commenti sono chiusi.

Commenti chiusi