Le grandezze fisiche dei buchi neri

I campi di input consentono di calcolare alcuni parametri dei buchi neri non rotanti, detti anche di Schwarzchild.
Specificando uno dei campi “valore” si ottiene il ricalcolo di tutti gli altri. I menu a discesa nella colonna delle “unità” permettono invece di selezionare le unità di misura da usare per il campo di immissione corrispondente.

Quantità Valore Unità Epressione di riferimento
Massa
Raggio di Schwarzchild
Area di Schwarzchild
Gravità superficiale
Marea superficiale
Entropia
(adimensionale)
Temperatura
Picco di radiazione
Luminosità
Esistenza

Note:

  1. Il femtometro (simbolo: fm) detto anche fermi in onore del fisico italiano Enrico Fermi, è un’unità di misura di lunghezza spesso utilizzata per misure atomiche e subatomiche. È un sottomultiplo del metro definito nel Sistema Internazionale ed è pari a 10−15 m. Esso viene usato in fisica nucleare per la misura di raggi atomici e delle particelle fondamentali. Sia protone sia il neutrone hanno raggio pari a circa 1 fm.
  2. Il barn (simbolo b o bn, dal termine inglese “barn”, fienile) è un’unità di misura per l’area, utilizzata in fisica nucleare e subnucleare, insieme ai suoi sottomultipli, per misurare sezioni d’urto tra particelle elementari. Il barn non fa parte del Sistema Internazionale di unità di misura ma è accettato come unità per l’uso corrente.
  3. Il gal, o galileo, (simbolo: Gal) è un’unità di misura dell’accelerazione facente parte del sistema CGS. Un Gal vale convenzionalmente 0,01 m/s².
  4. Lo shake è una unità di tempo informale usata in fisica nucleare e corrisponde a 10 nanosecondi (10 x 10-8 secondi).

Commenti chiusi