una celestiale danza di luci

Questo stupendo filmato è opera del fotografo Jesper Grønne da Silkeborg in Danimarca, che ha catturato la bellezza celestiale di questa aurora boreale.
Il 1  agosto, dalla parte del Sole che guarda verso la Terra è avvenuta una espulsione di massa coronale, come potrete osservare attraverso l’occhio del SOHO dalla pagina scientifica di questo Blog [attività solare].
Intense aurore sono state osservate nei giorni scorsi  in Danimarca, Norvegia, Groenlandia, la Germania e in tutto il Nord degli Stati Uniti e in Canada, quando la bolla di gas espulsa dal Sole ha incontrato il campo magnetico e l’atmosfera della Terra. Le aurore polari (perché si manifestano in prossimità di entrambi i poli) sono causate dalle particelle cariche del plasma coronale quando arrivano ad  interagire con il campo magnetico della Terra e collidono con gli atomi di azoto e ossigeno dell’atmosfera.
Anche se nessun danno sembra esserci  stato,  una tempesta solare molto grande può  provocare danni ai sistemi elettrici sulla Terra. Si prevede che nel maggio 2013 il Sole raggiunga il massimo solare nel suo ciclo undecennale, periodo in cui  le tempeste di grandi dimensioni sono più probabili.

Rate this post

Umberto Genovese

Autodidatta in tutto - o quasi, e curioso di tutto - o quasi. L'astronomia è una delle sue più grandi passioni. Purtroppo una malattia invalidante che lo ha colpito da adulto limita i suoi propositi ma non frena il suo spirito e la sua curiosità. Ha creato il Blog Il Poliedrico nel 2010 e successivamente il Progetto Drake (un polo di aggregazione di informazioni, articoli e link sulla celebre equazione di Frank Drake e proposto al l 4° Congresso IAA (International Academy of Astronautics) “Cercando tracce di vita nell’Universo” (2012, San Marino)) e collabora saltuariamente con varie riviste di astronomia. Definisce sé stesso "Cercatore".

Commenti chiusi