Attentato a Brindisi uccide due studentesse.

Stamani alle 07:45 (Tempo di Roma) 2 ordigni nascosti vicino all’Istituto Morvillo Falcone sono esplosi uccidendo 2 studentesse e altri 7 studenti sono rimasti feriti in gravi condizioni.
La vigliaccheria di piazzare ordigni in Italia è nota da decenni, meno noti alla giustizia sono i mandanti e gli esecutori.
La novità è che questa volta non si colpisce una manifestazione politica, un obbiettivo strategico o una persona scomoda.
Qui si è voluto colpire la scuola, il futuro e le nuove generazioni.
La scuola e l’istruzione fanno paura, da sempre. Perché la conoscenza scaccia l’ignoranza e la paura, rende le persone consapevoli delle loro condizioni sociali e dona loro gli strumenti per migliorarsi.
E la conoscenza in mano alla gioventù spaventa molto.
Spaventa la criminalità organizzata perché perde consenso, mano d’opera e mercato.
Spaventa tanti, troppi interessi e gruppi perché li possa elencare tutti …

Il Poliedrico

Umberto Genovese

Autodidatta in tutto - o quasi, e curioso di tutto - o quasi. L'astronomia è una delle sue più grandi passioni. Purtroppo una malattia invalidante che lo ha colpito da adulto limita i suoi propositi ma non frena il suo spirito e la sua curiosità. Ha creato il Blog Il Poliedrico nel 2010 e successivamente il Progetto Drake (un polo di aggregazione di informazioni, articoli e link sulla celebre equazione di Frank Drake e proposto al l 4° Congresso IAA (International Academy of Astronautics) “Cercando tracce di vita nell’Universo” (2012, San Marino)) e collabora saltuariamente con varie riviste di astronomia. Definisce sé stesso "Cercatore".

Commenti chiusi